Cosa fare per una corretta applicazione e pulizia delle lenti:

- Per prima cosa lavate e asciugate bene le mani con un asciugamano pulito che non lasci residui di tessuto sulle dita.
- Per evitare di invertire le lenti a contatto, si consigli di non svitare contemporaneamente i due tappini del contenitore.


- Prima di mettere la lente a contatto nell'occhio, sciacquate con la soluzione liquida per rimuovere qualsiasi traccia di sporco.
- Una volta presa la lente, poggiate sul dito indice della mano destra o sinistra (se si è mancini). Quando posizionate la lente state attenti che il verso sia quello giusto, per capirlo pizzicate leggermente, se si trova nella posizione sbagliata rovesciate la lente e procedete con l'applicazione.


- Con una o due dita della mano libera sollevate la palpebra superiore; mentre con il medio della mano su cui tenete la lente, abbassate la palpebra inferiore. A questo punto sollevando lo sguardo verso il soffitto appoggiate con delicatezza la lente sulla parte bianca inferiore dell'occhio.
- Rilasciate lentamente la palpebra, chiudete l'occhio per un istante e controllate che la lente sia ben centrata. Nel caso non sia al centro, un movimento circolare dell'occhio potrebbe aiutare a sistemarla.


- Nel caso in cui la lente vi dovesse dare fastidio, rimuovetela e controllate se è danneggiata o se sopra vi si è depositato qualche corpo estraneo (una ciglia, della polvere, etc.) Nel caso in cui sia danneggiata eliminate la lente a contatto, altrimenti risciacquatela con la soluzione e riapplicatela.
- Una volta messa la lente a contatto svuotare il contenitore per le lenti dalla soluzione usata.
Eseguite le medesime operazioni per l'altro occhio.

Telefono
Mail
Home
Home
Home
Home
Facebook
Twitter
Blogger
Pinterest
Google+
Feedaty recensioni